Comunicato Stampa 2012 del progetto di intercultura dell'Istituzione scolastica Evançon 2 di Verrès (AO)

2012 - Mercati e fiere del mondo

COMUNICATO STAMPA

LE GIORNATE DELL’INTERCULTURA , GIROTONDO DELL’AMICIZIA 2012, V edizione.

MERCATI E FIERE NEL MONDO

Anche quest’anno l’Istituzione scolastica Evançon 2 ha organizzato “Le Giornate dell’Intercultura - Girotondo dell’amicizia”, ormai alla quinta edizione.

Il tema centrale è “Mercati e fiere nel mondo”. Le giornate dell’intercultura sono parte integrante del progetto “Star bene insieme” che è nato, anche grazie alla collaborazione degli enti locali,  per promuovere nella nostra istituzione l’inclusione di tutti gli alunni e la conoscenza delle diverse culture, ponendo attenzione anche su quella locale, non per fare folclore ma per conoscere realmente alcuni aspetti delle culture, per metterle a confronto in modo da individuarne analogie e differenze, nell’ottica di sviluppare coscienza e rispetto reciproco. In tal senso a maggio si organizzano da cinque anni le “Giornate dell’intercultura-Girotondo dell’Amicizia”. L’iniziativa si articola in diversi momenti. Per due settimane gli alunni della scuola dell’infanzia e primaria dell’istituzione partecipano a turno a laboratori didattici a tema gestiti da insegnanti e mediatori culturali. Inoltre durante questo periodo sono previste due conferenze serali che si tengono a rotazione nei vari comuni della nostra istituzione. Di solito una è rivolta soprattutto alle famiglie e al territorio, con lo scopo di portare fuori dalla scuola l’esperienza svolta durante i laboratori coi bambini. Vi intervengono le mediatrici e i mediatori e qualche esperto locale. Un’altra conferenza è rivolta più agli insegnanti perché tratta temi educativo/didattici, ma è aperta anche alle famiglie e al territorio. In particolare si vorrebbe approfondire come si possono rendere i nostri curricoli più interculturali.
Le Giornate dell’intercultura si chiudono poi con una festa. Si sceglie di concludere le Giornate con una festa perché è un bel modo per interagire e collaborare con famiglie e territorio con risultati visibili. Si tratta di una serata per tutti e quindi per tutte le diversità perché per fortuna siamo tutti diversi! E questa una ricchezza!

La Vallée Notizie

 

Formato PDF