PENSIERI CONTRO IL RAZZISMO

A cura della 2^ B della scuola primaria di Verrès in Valle d'Aosta (anno scolastico 2017-2018)

IL RAZZISMO È UNA COSA CHE FA MALE.

IL RAZZISMO CI FA PIANGERE.

IL RAZZISMO È UNA COSA BRUTTA NEL MONDO.

NOI NON VOGLIAMO IL RAZZISMO.

NO AL RAZZISMO.

IL RAZZISMO NON È BELLO.

È BRUTTO ESSERE RAZZISTI.

È BRUTTO CHE CI SIA IL RAZZISMO.

NESSUNO VUOLE IL RAZZISMO.

IL RAZZISMO NON È UN GIOCO.

I RAZZISTI PICCHIANO I DEBOLI.

I RAZZISTI PRENDONO IN GIRO.

NON BISOGNA PRENDERSI GIOCO DEGLI ALTRI.

ESSERE DIVERSI SIGNIFICA AVERE PELLI DIVERSE.

IL RAZZISMO NON SI FA.

I RAZZISTI SONO DEI BULLI CHE PRENDONO IN GIRO I BAMBINI E GLI ADULTI.

NOI SIAMO DIVERSI PERCHÉ ABBIAMO CARATTERI DIVERSI.

I RAZZISTI NON DOVREBBERO ESSERCI, MA PURTROPPO CI SONO.

ANCHE SE ABBIAMO TRADIZIONI DIVERSE,VESTITI DIVERSI, ESPERIENZE DIVERSE, GUSTI DIVERSI ABBIAMO ORGANI UGUALI.

ESSERE GENTILI È BELLO.

LA PACE È FELICITÀ.

È BELLO ESSERE DIVERSI.

TUTTI I BAMBINI E TUTTI I GRANDI SONO DIVERSI E ANCHE UGUALI.

NOI DELLA CLASSE 2^B SIAMO DIVERSI, MA SIAMO ANCHE UGUALI.

NOI DELLA CLASSE 2^B NON VOGLIAMO IL RAZZISMO.